Sabato 25 febbraio 2023 – Ore 21:00

Un ensemble di agguerriti e sapienti musicisti con un travolgente repertorio congegnato sull’onda delle Traditional Band e degli Speakeasy, i locali swing dell’epoca del proibizionismo. Dall’energia delle radici del jazz alle metamorfosi dello strumento principe degli anni ruggenti del jazz, il saxofono.

L’ensemble, impreziosito dai rarissimi strumenti musicali di Attilio Berni, rappresenta un viaggio ideale tra le città del jazz: da New Orleans a Chicago, da Kansas City a New York.

Ascoltare la musica delle radici di questa musica per riscoprirne l’energia, il groove ma anche per addentrarsi nelle mille metamorfosi del saxofono lo strumento principe degli anni ruggenti del jazz.

Un programma con arrangiamenti originali costituito da brani che appartengono alla tradizione classica jazzistica quali The Jazz Me Blues di Tom Delaney, cavallo di battaglia del grande trombettista Bix Beiderbecke, Do You know what it means to Miss New Orleans di Eddie De Lange tratto dal film La città del Jazz del 1947, Mood Indigo di Duke Ellington e When You Wish Upon a Star colonna Sonora del film Pinocchio di Walt Disney…

 

Nina Pedersen – voce solista

Attilio Berni – saxofoni

Piercarlo Salvia – clarinetto

Filippo Delogu – chitarra

Alessandro Crispolti – pianoforte

Christian Antinozzi – contrabbasso

Alberto Botta – batteria